Psicologia

Top 10 Articoli

View RSS Feed

Data 2019-11-04 | Visti  70 |

Data 2019-10-30 | Visti  96 |

Data 2019-10-31 | Visti  687 |

Data 2019-10-15 | Visti  80 |

Data 2019-10-04 | Visti  137 |

Data 2019-09-25 | Visti  150 |

Data 2019-06-30 | Visti  441 |

Data 2019-06-30 | Visti  492 |

Data 2019-06-30 | Visti  3,708 |

Data 2019-06-30 |

LE 3 FASI DI OGNI RAPPORTO DI COPPIA
Data 30-06-2019 | Visti  493

 

In questo articolo scoprirai quali sono le 3 fasi di ogni rapporto di coppia e come superare la seconda fase (nella quale l'80% delle relazioni scoppiano).

Quando incontri una persona che ti piace e c'è un'attrazione sia a livello fisico, che a livello intellettuale, è come se avessi trovato la persona che si incastra perfettamente con te, come 2 tasselli di un puzzle.

FASE DELL'INFATUAZIONE O INNAMORAMENTO

Questa prima fase è la cosiddetta FASE "I" (come infatuazione o innamoramento). È la fase in cui "vedi tutto rosa" cioè tutto ciò che riguarda il tuo partner ti sembra bello e fantastico.

È la fase in cui NON vedi alcun difetto nel tuo partner o se ne scorgi, li minimizzi (e i tuoi amici si chiedono se ti sei bevuto/a il cervello). Tutto questo avviene perché il tuo cervello è veramente drogato, in quanto nella fase di innamoramento il tuo corpo rilascia in grandi quantità degli ormoni (serotonina, ossitocina e dopamina) che di fatto inondano il tuo cervello con l'effetto di rilassarti, farti provare piacere e… perdere la lucidità e l'obiettività. In pratica è come se fossi drogato/a.

Con il passare del tempo però l'effetto degli ormoni pian piano si riduce, la nebbia nel tuo cervello inizia a diradarsi, le lenti dei tuoi occhiali non sono più così rosa, ma iniziano a diventare trasparenti.
In pratica non vedi più il tuo partner come all'inizio, questo avviene perché ognuno di noi è come il pianeta Terra.

In pratica ognuno di noi ha sia un lato di "luce", che è la parte di cui è consapevole, che una parte di "ombra" (la nostra parte inconsapevole). E' impossibile che la terra sia TUTTA al sole contemporaneamente: c'è sempre una parte illuminata dal sole ed una parte che rimane all'ombra.

Per le persone vale la stessa cosa: ognuno di noi ha sia un lato di "luce" (la parte gialla nella metafora dei tasselli del puzzle), che un lato di "ombra" (la parte grigia). Cioè un lato bello, gioviale, positivo, consapevole ed uno cupo, ombroso, negativo, inconsapevole.

Siamo tutti così, è la natura della psiche umana e tu nella Fase di Infatuazione hai sempre soltanto visto fino alla parte di "luce" del tuo partner.

FASE DELLE DIFFICOLTÀ

Ma dopo un periodo che può variare tra i 6 mesi e i 2 anni tra la parte di luce e quella d'ombra si formeranno delle crepe che ti permetteranno di vedere dentro all'ombra, gli aspetti meno belli, del tuo partner.

e di conseguenza ciò che inizi a vedere comincia a non piacerti più.

  • Ah, è per queste cose che spendi i tuoi soldi ?
  • Ma tu esci tutti i venerdì a giocare a calcetto con i tuoi amici e mi lasci a casa da sola ?
  • Ma tu non mi prepari da mangiare come mia mamma ?
  • Ah, è questo l'aiuto che dai in casa ?

Ma indovina un po', pure tu hai una zona d'ombra… ! 😉

e le crepe che si aprono dalla tua parte permettono anche al tuo partner di vedere le TUE zone d'ombra.

E inoltre il tuo partner inizierà a schiacciare quelli che io chiamo i tuoi bottoni rossi.

Non so se te ne sei già accorto/a, ma non scegli il tuo partner perché era scritto nelle stelle o perché era destino. In realtà scegli il tuo partner per una ragione molto meno romantica e cioè per familiarità. Infatti il più delle volte il tuo partner possiede dei tratti di tuo padre o tua madre, che non hai mai sopportato. E questo in realtà è una buona cosa (anche se mentre stai leggendo queste righe mi stai mandando a… quel paese), perché il tuo partner, con il suo modo di essere, inevitabilmente schiaccerà metaforicamente un sacco di tuoi bottoni rossi, sbattendoti in faccia tutti gli aspetti della tua personalità, che:

  1. non hai ancora accettato
  2. di cui non ti sei ancora assunto la responsabilità
  3. che non hai ancora integrato.

Di conseguenza questa è la fase in cui tu e il tuo partner farete i conti con la realtà, in pratica inizieranno ad esserci i primi conflitti e i primi scogli da superare. La pressione sale in questa fase e per questo motivo chiamo questa fase la Fase delle Difficoltà.

Molte coppie non superano mai questa fase perché:

  1. non vogliono affrontare le proprie paure
  2. non vogliono assumersi le proprie responsabilità
  3. non sanno come liberarsi dal rancore verso il partner
  4. non sanno come litigare senza che questo sia una minaccia per la coppia
  5. credono che il vero amore sia la fase dell'Infatuazione in cui tutto è rosa!

Insomma le coppie che non ce la fanno a superare la Fase dell'Infatuazione e che scoppiano nella Fase delle Difficoltà, sono quelle che:

  1. hanno una aspettativa irrealistica del rapporto di coppia, cioè sono convinte che l'Amorecorrisponda alla Fase di Infatuazione
  2. non hanno gli strumenti per affrontare la vita di coppia.

Come biasimarli ?

Nessuno glieli ha insegnati !

Anche i nostri genitori non avevano strumenti e ci hanno trasmesso il meglio che potevano (e spesso non erano in grado di risolvere i propri problemi di coppia, figuriamoci insegnare a noi strumenti relazionali… )

E nemmeno a scuola o all'università esiste il corso "Come litigare con il tuo partner in modo che tu possa affermare i tuoi bisogni, senza che il tuo partner scappi a gambe levate o che tu debba rinnegare te stesso/a" oppure su come "Creare un rapporto di coppia felice ed appagante".

 

Ammettiamolo: è impegnativo stare in una relazione di lungo termine con ognuno di noi. Una volta che ci siamo ripresi dalla sbornia della "luna di miele" iniziale, escono la nostra parte d'ombra o il vittimismo e primo o poi andremo ad irritare il nostro partner. Se non hai degli strumenti per navigare questi mari mossi, aspettati risentimento, rabbia e dolore. – Jayson Gad

 

FASE DELLA MATURITÀ

Le uniche coppie che riescono a superare la fase delle difficoltà e raggiungere la FASE "M" della Maturità sono le coppie che hanno una mappa, cioè conoscono le 3 fasi di ogni rapporto di coppia ed hanno di conseguenza delle aspettative realistiche su come sia la vita di coppia. In aggiunta per loro la coppia stessa è una priorità e hanno fatto propri degli strumenti relazionali.

Mappa delle FASI delle relazioni di coppia

 articolo di Alexander

Aggiornamenti Recenti

giannino Logged in 4 minuti fà
Elisa84 Logged in 14 minuti fà
Stefano1978 Logged in 18 minuti fà
seventyfive Logged in 32 minuti fà
Diamante74 Logged in 40 minuti fà

Nuovi Utenti

lalla9940 - 4 giorni fà 20 Anni / Italia
Leonardo81 - 5 giorni fà 38 Anni / Italia
carolyn - 5 giorni fà 45 Anni / Italia
auronzo1 - 6 giorni fà 38 Anni / Italia
amoreeforza - 6 giorni fà 22 Anni / Italia
bosnianarabicchinesecroatiandanishdutchenglishfrenchgermangreekitalianjapanesepolishportuguesromanianrussianslovenskospanishswedishthaiturkeyczechkoreannorwegianslovaktaiwanesevietnamese