Film

Top 10 Articoli

View RSS Feed

Data 2023-01-04 | Visualizzazioni  1,492 |

Data 2022-12-26 | Visualizzazioni  118 |

Data 2022-12-20 | Visualizzazioni  104 |

Data 2022-11-27 | Visualizzazioni  447 |

Data 2022-11-09 | Visualizzazioni  165 |

Data 2022-09-17 | Visualizzazioni  289 |

Data 2022-09-17 | Visualizzazioni  173 |

Data 2022-06-04 | Visualizzazioni  245 |

Data 2022-05-14 | Visualizzazioni  7,908 |

Data 2022-05-12 | Visualizzazioni  300 |

Un film da rivedere: Fireproof
Data 16-03-2022 | Visualizzazioni  279

 

Fireproof

(La prova del fuoco per i matrimoni)

Regia di Alex Kendrick; USA 2008, 114

Il film intitolato Fireproof, diffuso in Italia solo in edizione home video, ma che ha avuto un

successo strepitoso negli Stati Uniti. Caleb e Catherine sono una giovane coppia spostata che vive con sofferenza il matrimonio. Emergono i tipici atteggimenti di incomunibilità, di incompresione e di egoismo delle coppie in crisi. Decidono perciò di lasciarsi, ma Caleb, che di mestiere fa il capitano dei pompieri, trova l' aiuto di suo padre che lo guida a

riscoprire il tesoro del matrimonio e ad avere sostegno soprannaturale da Dio. Non mancano scene eroiche dei pompieri a suffragare il messaggio di spirituale di amore matrimoniale.

 

Il libro che Caleb legge, per riscoprire l'amore proprio e del matrimonio, non è una finzione

cinematografica: esiste veramente, è intitolato The Love Dare e negli Stati Uniti è stato in testa alle

classifiche dei libri più venduti per 17 settimane.

L'edizione italiana è intitolata La sfida dell'amore ed è pubblicata dalla casa editrice Uomini

Nuovi. Il geniale regista Alex Kendrick ha spiegato che "il matrimonio è stato attaccato, annacquato e ridefinito. Per questo motivo il film in questione vuol ricordare alla gente che il matrimonio è un pilastro della nostra civiltà. Se si rompe, la comunità rischia di crollare". Kendrick sostiene che tutti i matrimoni incontrano periodi di crisi ma Fireproof dimostra che si può resistere, ricominciando con più amore. Il film in questione mostra come ci siano dei principi, come, per esempio, la limitazione dell'egoismo e azioni di amore gratuito verso gli altri, che non si applicano solo alle coppie sposate, ma sono decisive per ogni singola impostazione di vita.

 

 

 

 

Fireproof

(La prova del fuoco per i matrimoni)

Regia di Alex Kendrick; USA 2008, 114

Caleb e Catherine sono una giovane coppia spostata che vive con sofferenza il

matrimonio. Emergono i tipici atteggimenti di incomunibilità, di incompresione e

di egoismo delle coppie in crisi. Decidono perciò di lasciarsi, ma Caleb, che di

mestiere fa il capitano dei pompieri, trova l' aiuto di suo padre che lo guida a

riscoprire il tesoro del matrimonio e ad avere sostegno soprannaturale da Dio.

Non mancano scene eroiche dei pompieri a suffragare il messaggio di spirituale

di amore matrimoniale.

C'è un film intitolato Fireproof, diffuso in Italia solo in edizione home video, ma che ha avuto un

successo strepitoso negli Stati Uniti. I suoi effetti sono stati prodigiosi visto che molte coppie in

procinto di separarsi ci hanno ripensato dopo aver visto il film.

Fireproof diretto dal regista americano Alex Kendrick, racconta di Caleb Holt (interpretato da Kirk

Cameron), un capitano dei vigili del fuoco, che svolge un lavoro eroico e che segue diligentemente una

massima del padre: "Mai lasciare indietro il tuo compagno". Nella vita privata però Caleb incontra molte

difficoltà. Dopo sette anni di matrimonio, il suo rapporto con la moglie Catherine (interpretata da Erin

Bethea) sta fallendo. I due non si comprendono più, si accusano l'un l'altro, sembrano aver perso la

fiducia e l'amore che li ha portati a sposarsi. Caleb sostiene che Catherine è troppo sensibile e non mostra

rispetto per lui. Catherine invece racconta ai suoi colleghi di ospedale che suo marito è insensibile e non

comprende le sue necessità ed è per questo che vuole chiedere il divorzio. I genitori di Caleb sono

preoccupati: dicono al figlio di non rassegnarsi e gli propongono di iniziare un percorso di 40 giorni

composto da buone azioni quotidiane. Si comincia dal lavare i piatti, poi comprare fiori e regali per la

moglie, rifare i letti, cucinare per la cena, invitare la moglie al ristorante, curarla, accudirla, prestarle

amorevole attenzione. Caleb comincia a capire che amare significa vincere l'egoismo e prendersi cura di

sua moglie. Catherine, però, non si fida, ha la madre malata ed un medico che le fa la corte e così,

nonostante gli sforzi di Caleb, manda avanti le pratiche per il divorzio. A questo punto Caleb sembra sconfitto, eppure non cede. Si converte nel profondo, prega e compie atti di amore gratuito. Da questo momento il matrimonio di Caleb e Catherine esce dall'abisso dove stava cadendo e inizia una nuova vita.

L'edizione italiana è intitolata La sfida dell'amore ed è pubblicata dalla casa editrice Uomini Nuovi. Intervistato da Zenit il geniale regista Alex Kendrick ha spiegato che "il matrimonio è stato attaccato, annacquato e ridefinito. Per questo motivo il film in questione vuol ricordare alla gente che il matrimonio è un pilastro della nostra civiltà. Se si rompe, la comunità rischia di crollare". Kendrick sostiene che tutti i matrimoni incontrano periodi di crisi ma Fireproof dimostra che si può resistere, ricominciando con più amore. Il film in questione mostra come ci siano dei principi, come, per esempio,

la limitazione dell'egoismo e azioni di amore gratuito verso gli altri, che non si applicano solo alle coppie sposate, ma sono decisive per ogni singola impostazione di vita.

 Il film è adatto anche ai giovani che si accingono a sposarsi. Il successo di Fireproof ha

influenzato direttamente la vita di molte persone: negli Stati Uniti, ma anche in Italia, sono centinaia le coppie che hanno annullato le loro cause di divorzio dopo aver visto il film. Kendrick ha raccontato che decine di migliaia di messaggi di commento al film sono stati inviati nel mondo per comunicare la buona novella delle riappacificazioni familiari.

 Il film Fireproof è una buona notizia in un contesto di disgregazione sociale causato da separazioni e divorzi. Secondo l'associazione degli avvocati matrimonialisti, ogni anno in Italia 160.000 coppie si separano, 100.000 divorziano e 20.000 coppie di fatto decidono di incamminarsi ognuno per la propria strada. Solo nel 2009 sono stati coinvolti 66.406 minorenni nelle separazioni e 25.495 minorenni nei divorzi. La separazione dei genitori è diventata la prima causa di paure e sofferenza tra i bambini e le bambine che frequentano le scuole elementari. Ben venga, quindi, un film che esalta l'unità matrimoniale

http://www.libreriapaoline.com/dvd_film_religiosi/film_83.htm

 

FIREPROOF di A. Kendrick

Fireproof è un film scritto, prodotto e diretto da un pastore battista di nome Alex Kendrick

Il filmracconta di un pompiere e di sua moglie, che dopo diversi anni di vita coniugale stanno andando diritti verso il divorzio; ma con l'aiuto dell'amore di Dio riusciranno a superare le difficoltà e tenere unito il sacro vincolo del matrimonio. Non sto ironizzando, è la vera trama del film.

 Prova d'amore per salvare il matrimonio - Un film ed un libro per evitare separazioni e divorzi Il fenomeno della dissoluzione matrimoniale si va sempre più diffondendo. In Italia ogni anno si contano, tra separazioni e divorzi, oltre 130 mila nuovi casi (356 ogni giorno). Secondo i dati Istat del 2007, ci sono state 81.359 separazioni (+1,2% rispetto al 2006) e 50.669 divorzi (+2,3%). I figli coinvolti sono 100.252 nelle separazioni e 49.087 nei divorzi.

 Insieme alle sofferenze, a disagi, alle spese, quello che fa più impressione è il disfacimento del tessuto sociale. Per far fronte a questa emorragia, la Chiesa Cattolica ha da anni attivato una pastorale per i divorziati e sta lavorando sodo nella preparazione al matrimonio.

 Intervistato da ZENIT don Marcello di Fulvio, responsabile dell'ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Palestrina, ha spiegato che nel lavoro di educazione e formazione è stato molto utile la proiezione del film "Fireproof. Non abbandonare mai il tuo partner" e la lettura del libro "La sfida dell'amore" (Editrice Uomini Nuovi). Il film, uscito nelle sale in Italia lo scorso luglio, e ora disponibile anche in formato Home Video, racconta la storia di Caleb Holt, un vigile del fuoco, il quale vive tenendo sempre in mente una massima del padre: "Mai lasciare indietro il tuo compagno".

 Mentre si prodiga per salvare vite umane, Caleb non è abbastanza sensibile e gentile per salvare il suo matrimonio, che dopo sette anni rischia di naufragare.

In maniera assolutamente veritiera il film mostra i litigi tra Caleb e sua moglie Catherine. I due sembrano non comprendersi più, ed anche quando Caleb su consiglio del padre si comporta più gentilmente, Catherine, tentata da un medico, non riesce a capirlo.

A questo punto la "Prova del fuoco" diventa una sfida ad amare di più. Consigliato e sfidato dal padre, Caleb non accetta l'idea della separazione e del successivo divorzio, si

mette in gioco e comincia a seguire un programma di 40 giorni, come dettato dal libro "La sfida dell'amore". Una sorta di educazione all'amore gratuito e incondizionato, con la pratica di esercizi quotidiani per contrastare il proprio egoismo e sviluppare una più vasta capacità di amare. Nonostante gli sforzi di Caleb, a causa di equivoci e tentazioni, Catherine respinge continuamente le attenzioni di suo marito e arriva a chiedergli il divorzio.

 Ma proprio nel momento più duro Caleb trova la fede, si rinnova, gode del sostegno dei suoi genitori che lo spingono a non mollare e a migliorarsi, fino ad arrivare al lieto fine, con i due che scoprono di amarsi più di quando si erano sposati.

Quando è uscito negli Stati Uniti, Fireproof ha fatto segnare un incredibile esordio, con oltre due milioni di dollari incassati al suo primo giorno di programmazione, avendo a disposizione meno di 900 sale.

Il film è scritto e diretto da Alex Kendrick, un pastore battista, regista di Affrontando i Giganti", il film e il libro guidano "verso un percorso di fede matrimoniale, sottolinendo l'importanza della indissolubilità del matrimonio". Secondo il responsabile della comunicazione della Diocesi di Palestrina, il film oltre ad essere fatto cinematograficamente molto bene è adatto anche ai giovani che si accingono a sposarsi.

"Offre molti spunti di riflessione catechistici senza mai annoiare o cadere in una forma di bigottismo che lo renderebbero poco credibile", ha commentato il sacerdote.

"In un panorama cinematografico italiano che si vanta di distribuire volgari cinepanettoni - ha concluso don Marcello - questo è un film che parla della famiglia con ben altri concetti, per questo credo che sia da diffondere e da valorizzare". di Antonio Gaspari - ROMA, martedì, 19 gennaio 2010 (ZENIT.org).

 

Fai la Sfida dell'Ampre anche tu!

https://studiapostolici.it/wp-content/uploads/2017/07/142-La-sfida-dell-amore.pdf 

 

 

Ultimi Accessi

Pina3 Online 41 minuti fa
Sole37 Online 1 ore fa
Vincenzo69 Online 1 ore fa
Graziana90 Online 1 ore fa
diret43 Online 1 ore fa

Nuovi Utenti

Edith - 2 giorni fa 47 anni / Italia
Bernardette82 - 5 giorni fa 40 anni / Italia
Marcolino - 8 giorni fa 30 anni / Italia
Elisadifucecchi - 9 giorni fa 57 anni / Italia
Dam78M - 9 giorni fa 44 anni / Italia