News

Top 10 Articoli

View RSS Feed

Data 2023-01-04 | Visualizzazioni  1,491 |

Data 2022-12-26 | Visualizzazioni  118 |

Data 2022-12-20 | Visualizzazioni  104 |

Data 2022-11-27 | Visualizzazioni  446 |

Data 2022-11-09 | Visualizzazioni  165 |

Data 2022-09-17 | Visualizzazioni  289 |

Data 2022-09-17 | Visualizzazioni  173 |

Data 2022-06-04 | Visualizzazioni  245 |

Data 2022-05-14 | Visualizzazioni  7,908 |

Data 2022-05-12 | Visualizzazioni  300 |

Addio a Papa Benedetto XVI: 5 libri da leggere per conoscere il pensiero di Joseph Ratzinger
Data 04-01-2023 | Visualizzazioni  1492

 Addio a Papa Benedetto XVI

Il Papa emerito Benedetto XVI è morto oggi, 31 dicembre 2022, alle ore 9:34, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Ecco 5 libri da leggere per riscoprire il pensiero di Joseph Ratzinger e ricordarlo anche dopo la sua morte.

Durante i suoi 8 anni di Pontificato, Joseph Ratzinger ha promulgato tre lettere encicliche sui temi di Dio come amore (‘Deus caritas est'); sul valore della speranza (‘Spe salvi'); e sulla giustizia sociale (‘Caritas in veritate'). Ecco sintesi e testi integrali

Durante i suoi 8 anni di Pontificato, Joseph Ratzinger ha promulgato tre lettere encicliche sui temi di Dio come amore (‘Deus caritas est'); sul valore della speranza (‘Spe salvi'); e sulla giustizia sociale (‘Caritas in veritate').

La prima enciclica di Papa Benedetto XVI

‘Deus caritas est' (Dio è amore), in 42 paragrafi, è del 2006: tratta dell'essere umano che, creato a immagine di Dio che è amore, è in grado di fare esperienza dell'amore; dare se stesso a Dio e agli altri (aga'pe), ricevendo e vivendo l'amore di Dio nella contemplazione. Questa vita di amore è visibile nell'esempio della vita dei santi come madre Teresa di Calcutta e la Vergine Maria, ed è la direzione che i cristiani abbracciano quando credono che Dio li ama in Gesù Cristo.

La prima parte è stata scritta da Benedetto XVI in tedesco, nella sua lingua madre, nell'estate del 2005, mentre la seconda metà si dice sia stata ricavata da scritti incompleti lasciati dal suo predecessore, papa Giovanni Paolo II. L'enciclica era stata firmata da Papa Ratzinger il giorno di Natale del 2005, tuttavia fu promulgata in latino soltanto un mese dopo. è stata tradotta in italiano, inglese, francese, tedesco, polacco, portoghese e spagnolo. Inoltre è la prima enciclica a essere pubblicata da quando la Santa Sede ha richiesto il diritto d'autore sugli scritti ufficiali del Pontefice.

Scarica l'allegato

La seconda enciclica di Papa Benedetto XVI

‘Spe salvi' (Salvati nella speranza), tratta la virtù della speranza ed è stata pubblicata il 30 novembre 2007. Partendo dalle definizioni presentate nei testi paolini, petrini, e da alcuni padri della Chiesa, Benedetto XVI mette a confronto la speranza cristiana, che consente di sperimentare gia' nel presente quel che ancora attende dal futuro, con le forme moderne di speranza basate invece sulle conquiste tecnologiche o sulla politica; quindi la fiducia in Dio che viene sostituita dalla fede nel progresso.

Ma le speranze terrene – mette in evidenza l'enciclica – oltre ad essere proiettate in un ipotetico quanto incerto futuro, anche quando vengono realizzate diventano gia' superate, non riuscendo per loro natura a dare quella gioia che puo' venire solo da una prospettiva infinita, quale è offerta appunto da Dio tramite Cristo.

Scarica l'allegato

La terza enciclica di Papa Benedetto XVI

‘Caritas in veritate' (L'amore nella verità), è stata firmata il 29 giugno 2009, festa dei santi Pietro e Paolo, e pubblicata il 7 luglio 2009. In essa il Papa ha voluto proseguire gli insegnamenti della Chiesa in seno alla giustizia sociale. Ha rilevato che da molto tempo si è aggiunta anche l'economia "all'elenco dei campi in cui si manifestano gli effetti perniciosi del peccato", e ha invitato i cristiani a riscoprire l'etica delle relazioni commerciali ed economiche.

Nel contesto dell'enciclica, Benedetto XVI ha duramente criticato gli eccessi dell'accumulazione capitalista e richiamato alla necessita' di uno sviluppo integrale degli individui come lavoratori e dell'economia come strumento di contribuzione al bene comune.

Nel quadro della lettura ratzingeriana dei cambiamenti socio-economici, che si inserisce in decenni di sviluppi e ragionamenti della dottrina sociale cattolica, l'economia contemporanea rischia di privare l'uomo della sua centralità nel creato, nell'azione sociale e nello sviluppo integrale delle comunita'. Compito dell'uomo, quindi, è proteggere tale centralità e l'impostazione valoriale, di matrice cattolica, che la nobilita; nonchè garantire la prevalenza delle logiche di comunità sulla ricerca fine a sè stessa del profitto.

Scarica l'allegato

 

Antologia di testi sul pensiero di Papa Benedetto XVI
La coscienza, l'Europa, Cristo e le altre religioni, il cristiano e la politica, il male, la vita eterna, la Chiesa, Deus caritas est


VIII incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): Il principio sacramentale e la liturgia nella vita del cristiano
[versione PDF Scarica PDF 211kb]

VII incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): Perché Cristo ha voluto la Chiesa, Chiesa universale e Chiesa locale
[versione PDF Scarica PDF 268kb]

VI incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI (tpfs*)
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): Resurrezione dei morti, Vita eterna, Anima, Inferno, Purgatorio, Paradiso
[versione PDF Scarica PDF 90kb]

V incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI (tpfs*)
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): Il problema del male e la salvezza cristiana
[versione PDF Scarica PDF 116kb]

IV incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI (tpfs*)
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): il cristiano e la politica, laicità e valori.
[versione PDF Scarica PDF 378kb]

III incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI (tpfs*)
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): Cristo unico Salvatore del mondo, il cattolicesimo, le confessioni cristiane, l'ebraismo, l'islam e le altre religioni di un Dio non personale
[versione PDF Scarica PDF 509kb]

II incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI (tpfs*)
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): Le radici dell'Europa, tra cristianesimo e razionalità
[versione PDF Scarica PDF 119kb]

I incontro sul pensiero di papa Benedetto XVI (tpfs*)
(a partire da testi dell'allora cardinal J.Ratzinger): La coscienza morale, organo del bene e del male. Oggettività e soggettività dinanzi alla sfida delle scienze e delle tecnologie
[versione PDF Scarica PDF 58kb]

5 libri da leggere per conoscere il pensiero di Joseph Ratzinger

1. Io credo. Le pagine più belle di Benedetto XVI

Amazon

VEDI SU AMAZON

Per celebrare il 90° compleanno del Papa emerito, Edizioni San Paolo ha pubblicato a marzo 2017 questo libro che raccoglie le pagine più belle scritte da Benedetto XVI sulla fede cattolica ed era un omaggio al Pontefice che, più di ogni altro negli ultimi decenni seguenti al Concilio Vaticano II, aveva sottolineato il valore del tema della fede e della tradizione cattolica.

Molte persone, infatti, non hanno mai letto i numerosi, lucidi e profondi scritti che il Papa emerito ha prodotto. Nel testo, utile per la meditazione personale anche in tempo di Quaresima, vengono presentati i grandi temi che sono sempre stati a cuore a Benedetto XVI e che fanno parte del suo personale "Credo".

2. Benedetto XVI – Immagini di una vita di Maria Giuseppina Buonanno e Luca Caruso

Amazon

VEDI SU AMAZON

Questo libro, sempre pubblicato in occasione del 90° compleanno del Papa Emerito e disponibile in libreria dal 4 aprile 2017, ripercorre la vita di Joseph Ratzinger a partire dall'11 febbraio 2013, data in cui Benedetto XVI annuncia alla Chiesa e al mondo la sua intenzione di rinunciare al pontificato, e procedendo a ritroso, partendo come in un ideale flashback.

Dalla nascita in un piccolo paesino della Baviera alla condizione di Papa emerito (vissuta nella preghiera presso il monastero Mater Ecclesiae in Vaticano, dove oggi si è spento), la narrazione è avvincente e accompagnata da numerose foto, alcune delle quali inedite. Uno straordinario patrimonio di immagini, ricordi e testimonianze che ci restituisce tutta la ricchezza umana, teologica e pastorale di Joseph Ratzinger - Benedetto XVI.

3. L'infanzia di Gesù di Joseph Ratzinger

Amazon

VEDI SU AMAZON

Con quest'opera, pubblicata pochi mesi prima della scelta di lasciare il soglio pontificio, Benedetto XVI porta a conclusione la trilogia su Gesù di Nazareth, di cui fanno parte Gesù di Nazaret. Dal Battesimo alla Trasfigurazione (2007) e Gesù di Nazaret. Dall'ingresso in Gerusalemme fino alla risurrezione (2011).

Leggi la recensione di Margherita Giacosa su Sololibri:

4. "Senza radici. Europa, relativismo, Cristianesimo, Islam" di Joseph Ratzinger e Marcello Pera

Amazon

VEDI SU AMAZON

Un rischiaramento di concetti e di fenomeni che aiutano il lettore a comprendere il significato della parola "relativismo" collegato con le questioni storico-religiose dell'Europa. Un concetto molto caro a Benedetto XVI e affrontato in molti discorsi durante il Suo pontificato, qui messo su carta in un saggio pubblicato nel 2004 da Mondadori, scritto a quattro mani con l'allora Presidente del Senato della Repubblica Marcello Pera.
Leggi la recensione di Clemencia Rando su Sololibri:

5. "La vera Europa. Identità e missione" di Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)

Amazon

VEDI SU AMAZON

Se tutti ricordiamo quanto Papa Benedetto XVI ci tenesse a sottolineare il tema delle radici cristiane dell'Europa e lottasse contro il relativismo imperante, non tutti sanno che nel 2021 è uscito un libro che costituisce un ultimo appello del Papa Emerito per la riscoperta della vera identità dell'Europa, con testo di introduzione a cura del nuovo Pontefice, Papa Francesco. Il libro è stato pubblicato in occasione del 50° anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Santa Sede e l'Unione Europea. Le parole di Joseph Ratzinger risuonano con un monito di grandissima lucidità e attualità:

«la figura di Gesù Cristo sta al centro della storia europea ed è il fondamento del vero umanesimo, di una nuova umanità. Perché se Dio è divenuto uomo, allora l'uomo acquisisce una dignità del tutto nuova. Se l'uomo invece è solo il prodotto di un'evoluzione casuale, allora la sua stessa umanità è un caso e così a un certo punto sarà possibile sacrificare l'uomo per scopi apparentemente superiori. Ma se Dio però ha creato e voluto ogni singolo uomo, le cose stanno in modo completamente diverso. E se Dio stesso è divenuto un uomo, se addirittura ha patito per l'uomo, allora l'uomo partecipa alla dignità propria di Dio. Chi erra su cosa è l'uomo, attacca Dio stesso».

Ultimi Accessi

Pina3 Online 18 minuti fa
Sole37 Online 24 minuti fa
Vincenzo69 Online 26 minuti fa
Graziana90 Online 1 ore fa
diret43 Online 1 ore fa

Nuovi Utenti

Edith - 2 giorni fa 47 anni / Italia
Bernardette82 - 5 giorni fa 40 anni / Italia
Marcolino - 8 giorni fa 30 anni / Italia
Elisadifucecchi - 9 giorni fa 57 anni / Italia
Dam78M - 9 giorni fa 44 anni / Italia